Regolamento Telefono Amico Biella

Indice

REGOLAMENTO TELEFONO AMICO ONLUS

1. Il presente Regolamento è predisposto, nel rispetto dello Statuto dell'Associazione Telefono Amico Onlus Biella, ed approvato dall'Assemblea dei Soci. Obiettivo del Regolamento è favorire il buon funzionamento dell'Associazione, nell'ottica del perseguimento degli scopi statutari.

2. Le Aree in cui l'Associazione svolge la sua attività, sono le seguenti : 

Area dei servizi offerti. Prevede le seguenti attività :

Ascolto e relazione tra individui secondo i principi dell'approccio rogersiano.

L'ascolto può essere realizzato per mezzo di : telefono, relazione individuale in presenza, new media, ecc ...

Formazione / educazione : specifiche attività dedicate alla società (Scuole, organizzazioni, Istituzioni, ecc...) in cui l'Associazione opera (Provincia), volte alla formazione (ad es, corsi sulla comunicazione consapevole) ed alla prevenzione del disagio. Corsi per la formazione di volontari. Corsi di Formazione Permanente (per i soci).

Tutte le attività formative sono tenute da docenti qualificati, selezionati dall'Associazione.

Per prestare la propria attività nell'ambito dell' “area servizi offerti”, i soci dovranno seguire specifici percorsi formativi che prevedono una selezione attitudinale : il volontario di Telefono Amico è una persona con un’elevata predisposizione all’ascolto, fiducioso nelle capacità di ogni essere umano, disponibile a mettersi in gioco e capace di confrontarsi con l’altro. Il ruolo del volontario è di metterein gioco nella relazione di ascolto, responsabilità e capacità personali atte a sviluppare una vera relazione d'aiuto con tutti gli interlocutori che prendono l'iniziativa di rivolgersi al servizio di ascolto.

Area gestionale. Prevede le seguenti attività :

Gestione amministrativa Onlus (Contatti con le Istituzioni, redazione bilanci, ecc ...)

Gestione web – Informatica (gestione sito, social media, postazioni volontari, mobile, ecc...)

Comunicazione esterna – Pubbliche relazioni – Found raising

3. Ai volontari viene richiesta la partecipazione attiva ed assidua alle attività calendarizzate nell'anno.

4. I soci sono chiamati ad ispirarsi ed a riferirsi nella loro attività ai Principi Etici, fondanti la cultura dell'Ascolto, contenuti nella Carta Nazionale dei Telefoni Amici Italiani e nella Carta Etica di Ifotes, riportate di seguito :


Prev 1/3 Next »

Facebook

Orari

logonlus-nuovo-sitoSiamo all'ascolto ogni venerdì dalle 19.00 alle 23.00 al numero 015.34741. Chiamaci!

Utilizziamo i cookies per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito.